Notizie‎ > ‎

Emirati: Dubai annuncia un parco solare per energia pulita

pubblicato 13 gen 2012, 05:22 da Sončna Elektrarna Fotovoltaika

Produrra' 1000mw entro 2030, prima fase per 10mw in 2013

DUBAI, 10 GEN - Porta il nome dello sceicco di Dubai il "Mohammad bin Rashid Al Maktoum Solar Park", il mega impianto solare che raggiungera' una capacita' di produzione di 1000 megawatt entro il 2030. Articolato in una sezione adibita al fotovoltaico ed una alle tecnologie Csp (Concentrated solar power), il parco sara' in grado di produrre 10mw di energia dal 2013, hanno spiegato le autorita' dell'emirato durante il lancio del progetto. Il Solar park, per un investimento da 2,5 miliardi di euro, rientra nel quadro di diversificazione energetica avviato da Dubai per svincolarsi dalla pesante dipendenza dalle risorse tradizionali. Gli attuali 7,361 Mw di energia prodotti dalla Diwa, l'Autorita' per l'acqua e l'elettricita', dipendono da gas e idrocarburi.
"Attualmente Dubai produce 4,5 mw di energia attraverso impianti solari" ha affermato l'amministratore delegato del Consiglio supremo per l'energia, Najib Zaafrani, "ma l'obiettivo dell'emirato e' di soddisfare l'uno per cento del suo fabbisogno energetico attraverso tecnologie solari entro il 2020 e di arrivare al cinque percento entro il decennio successivo".

La prima fase del progetto, che si estendera' per 48km2 lungo l'autostrada Dubai-Al Ain, sara' finanziata "al cento per cento" dallo stesso emirato ma il settore privato entrera' in gioco per i servizi di consulenza ingegneristica e per il successivo sviluppo del Parco.

In questo stesso periodo "il fotovotaico sara' preferito al Csp - ha spiegato il vice presidente del Consiglio Supremo per l'Energia Said Al Tayer - perche' richiede meno requisiti di interconnettivita' con la gia' esistente rete Diwa".

Gli Emirati Arabi Uniti, uno dei paesi al mondo con il piu' alto tasso di inquinamento ambientale, sia per il lussuoso stile di vita, sia per le effettive richieste energetiche di un paese senza risorse idriche e con temperature elevate durante tutto l'arco dell'anno, hanno recentemente annunciato investimenti per un milardo di dollari nelle energie rinnovabili entro il 2015. La capitale Abu Dhabi e' inoltre impegnata nella realizzazione di Masdar, progetto pioniere per la prima citta' al mondo ad emissioni zero, che affidera' all'energia solare il 7% della sua domanda energetica.

Alessandra Antonelli (ANSAmed)


Comments