Curiosita‎ > ‎

Fotovoltaico, record Londra: su Tamigi ponte solare più grande al mondo

pubblicato 07 ott 2011, 06:18 da Sončna Elektrarna Fotovoltaika   [ aggiornato in data 10 ott 2011, 07:13 ]


L’installazione di , in grado di immagazzinare l’energia proveniente dal sole, nel prossimo futuro sarà “protagonista” di un nuovo record.
E la città nella quale verrà effettuata l’installazione senza precedenti, sarà Londra.

Nella capitale britannica, infatti, sono stati avviati i lavori per la “copertura” completa, con pannelli solari, di uno dei ponti storici della città.
Si tratta, nella fattispecie, della struttura che “scavalca” il celebre fiume che attraversa Londra, ossia il Tamigi.
Proprio sul ponte della stazione ferroviaria di Blackfriars, sono stati aperti i cantieri per l’installazione dei nuovi impianti.

Foto Londra ponte solare stazione ferroviaria Blackfriarstech


Nella fattispecie, si tratta di circa 4.400 singoli pannelli fotovoltaici, che verranno impiantati come nuova copertura del ponte.
La superficie complessiva, rioperta dalle nuove installazioni, sarà di circa 6mila metri quadrati.
A provvedere a tale nuova installazione, sarà la compagnia “Solarcentury”, che si occupa proprio di impianti solari e di pannelli fotovoltaici in silicio.
I lavori, appena cominciati, dovrebbero terminare entro la fine del prossimo anno. Il nuovo impianto dovrebbe riuscire a fornire, nell’arco di un anno, circa 900mila kWh, necessari per “soddisfare” la metà (il 50% quindi) del fabbisogno elettrico necessario a far funzionare la stazione ferroviaria in questione.
Un altro vantaggio, in termini di “rispetto dell’ambiente”, proveniente dall’“ingresso sulla scena” dei nuovi pannelli, sarà strettamente connesso alle emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera.
Ebbene, proprio a tal proposito, l’emissione di CO2, calcolata sempre su base annua, verrà ridotta di oltre 500 tonnellate (511 tonnellate all’anno, secondo le prime stime circolate).


Le immagini, ricreate al computer, sul nuovo aspetto del ponte sul Tamigi, nella capitale britannica, il quale verrà ricoperto di pannelli fotovoltaici.

Michele Pacella
Dal sito: http://www.pianetatech.it


Comments